LA LUNGHEZZA DELLE COLLANE ARTIGIANALI DI ARAS

La creazione e la successiva realizzazione di  rencontre gay a vitry sur seine collane artigianali è una passione, prima di creare i nostri gioielli però studiamo le lunghezze delle singole composizioni al fine di creare bijoux in perfetta armonia di forme e dimensioni.

La  Akola scelta della lunghezza della collana è uno dei fattori più importanti che studiamo nella creazione dei gioielli artigianali, alcuni modelli realizzati con pietre dure potrebbero valorizzare maggiormente le scollature più profonde dei vestiti mentre altre risulteranno più eleganti se realizzare a collier, girocollo o in altre soluzioni…

Di seguito vi offriamo alcuni suggerimenti su  http://fchapelier.fr/?loringoskop=j-ai-rencontre-l-homme-de-ma-vie-paroles&596=ee come scegliere e abbinare, le collane di lunghezza differente, al vostro abbigliamento.

Partiamo dalla classica il  Guane COLLIER (collar), una collana composta solitamente da tre o più fili con una lunghezza di circa 30-33 cm, questo tipo di creazioni può essere abbinato con maglie o vestiti con scollatura a V o a barchetta, posizionandola nella parte centrale del collo.

Un altro modello classico è il  GIROCOLLO (choker), in questo caso aumentiamo la lunghezza a 35-40 cm, questo è sicuramente il modello più utilizzato nella creazione di collane artigianali e sicuramente anche il più versatile, anche l’abbinamento è ampio infatti si adatta a qualsiasi tipo di scollatura e a seconda della collana ad abbigliamento casual o elegante.

Aumentando sempre di più la lunghezza passiamo al modello GRADUATA (princess), di lunghezza tra i 43 e i 48 cm, perfetta in abbinamento ad abiti girocollo o collo alto, un buon abbinamento anche con scollature profonde, può essere arricchita da un pendente ed è molto versatile.

Se siete invece solite indossare una dolcevita o un tailleur, allora la scelta potrebbe ricadere sul modello MATINEE’, di lunghezza dai 51 ai 61 cm, perfetta per l’abbigliamento da ufficio o quello casual.

Una collana invece molto versatile e dal doppio uso è quella OPERA, con una dimensione tra i 71 e gli 86 cm permette di essere indossata a filo singolo risultando molto elegante o in modo alternativo è possibile anche arrotolarla trasformandola in un girocollo a due fili.

Se aumentiamo ancora la lunghezza, oltre i 110 cm, possiamo parlare di collana LUNGA (rope, lariat), collana resa celebre da Coco Chanel, anche in questo caso l’uso è multiplo, portata a filo singolo o a filo doppio, molto in voga in questo periodo anche il nodo da portare sul davanti, o se arrotolata più e più volte attorno al polso, può creare un elegante bracciale.

Se invece siete alla ricerca di abbinamenti di colore o di tessuto vi consigliamo di leggere questo articolo: Colori e abbinamenti delle collane

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Main Menu